Progetto felicità

Comincia qualcosa, ma non saprei descriverlo.
Dato che a lavoro mi trovo sempre di più a dovermi confrontare col web cosiddetto “social” o “2.0”, mi sono detta perchè non testarlo con mano? Eccomi qua allora a vivere sul campo, a provare un mondo sconosciuto, a sperimentare quanto posso essere matta!
Vi chiederete perchè “Lumachino”
E’ il nome di un ristorante, decritto tra le pagine di un piccolo e piacevole romanzo che ho finito di leggere da poco “Il ristorante dell’amore ritrovato
Non lo definirei “alta letteratura” ma un qualcosina l’ha comunque lasciata tra i miei “fumosi pensieri” … la convinzione che nonostante tutto, anche quando la vita sembra giocarti un brutto tiro, c’è sempre qualcosa che puoi fare per cambiare la tua vita e credere che c’è sempre un’occasione per essere felice.

“Se pure mi avessero strappato di dosso fino all’ultimo indumento e fossi rimasta completamente nuda, sarei stata sempre e comunque capace di cucinare. Avevo ormai preso la decisione della mia vita”.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Progetto felicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...