La circonferenza delle arance

Copertina di La circonferenza delle aranceLa circonferenza della Arance, la prima inchiesta della commissaria Lolì di Gabriella Genisi è la piacevole boccata d’aria aromatizzata agli agrumi, che mi sono concessa in questa fredda ma soleggiata giornata d’inverno.
Se ne volete sapere di più, Fabio Lotti ne “L’angolo del giallo” lo descrive così:
“Vigilia di Natale a Bari (dicembre caldo).
Personaggio principale il commissario di polizia Lolita Lobosco detta Lolì. Alcuni spunti: 36 anni, capelli lunghi corvini, quinta di reggiseno, arance sempre a portata di mano, si sposta su una Bianchina cabriolet celeste pallido del ‘62, adora la musica napoletana, madre siciliana e padre carabiniere napoletano morto ammazzato davanti a casa, ottima cuoca, detesta le smancerie, adora i bagni rilassanti nella vasca e i massaggi del centro benessere.
Sottoposti Forte Antonio innamorato innocuo ed Esposito Tonino.
Fatto principale: il dentista Stefano Benedetto Morelli, ex fiamma liceale, viene accusato di stupro su Capua Angela. Inizia l’indagine con tutte le implicazioni psicologiche da parte di Lolita, un tempo fidanzata respinta. Attorno a questo episodio ruotano altre vicende relative alla vita di ogni giorno. C’è l’amica del cuore che tradisce il marito, c’è l’amica di gioventù che diventa nemica e fa carriera con l’aiuto del questore, c’è la sorella acida e il cognato donnaiolo che la spinge a darsi da fare sessualmente, c’è il giovane giornalista che esaudisce il desiderio…”.

Allora… vi stuzzica la lettura?
Come incentivo io vi aggiungo questa ricetta tanto amata da Lolì 🙂

Crostata alle arance
Per la frolla
250 gr di farina
150 gr di burro
90 gr di zucchero
2 tuorni d’uovo
1 limone
vanillina
Dsiporre la farina a fontana su una spianatoia, formare un buco al centro, immergere il burro morbido, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, la vanillina e i tuorli d’uovo, lavorare l’impasto con le mani e farlo riposare in frigo.

Per la farcitura
150 gr di marmellata di arance
50 gr di zucchero di canna
2 arance succose
Tagliare le arance a fette, metterle in una pentola e ricoprire con un bicchiere di limoncello, aggiungere lo zucchero di canna e porle sul fuoco. Raggiunta l’ebollizione, attendere pochi minuti e scolare le arance. Stendere la frolla, porla in una tortiera imburrata, aggiungere la marmellata di arance, unire le fette di arancia e cuocere in forno a 180°C per 20 minuti. Lasciar raffreddare la crostata e spolverare a piacere con cacao amaro o zucchero a velo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...