Dio fece il cibo, il diavolo i cuochi (Joyce)

Il Lumachino vi augura una settimana strepitosa 🙂
Dalla sua scampagnata alla Caciosteria, il gusto inebriante e la dolcezza di una domenica di primavera…

In tavola:
– tagliere di formaggi
– gnudi al nostro pesto e tagliolini cacio e pepe
– la nostra brace accompagnata da il granpiatto dell’orto
– mousse di ricotta alla crema di pistacchi
– cheesecake

e per contorno … il bellissimo paesaggio di Ponte della Venturina 😉

“Il generale Galliffet, nostro ospite, quella sera spiegò che quella donna, quell’insolito chef, era capace di trasformare un pranzo in una specie di avventura amorosa, nobile e romantica, in cui non s’è più capaci di fare distinzione tra l’appetito del corpo e quello dell’anima.”
(da Il pranzo di Babette, diretto da Gabriel Axel)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

5 Pensieri su &Idquo;Dio fece il cibo, il diavolo i cuochi (Joyce)

  1. Gira voce 😉 che la Caciosteria è frequentata da gente non solo amante della cucina ma anche gagliarda, che scherza, offre da bere e brinda cantando:
    “Alziamo il bicchier
    facciamo cin cin
    beviam beviam beviam.
    Tutto il mondo fa cin cin
    sollevando il bicchiere del vin.
    Cin cin!!!”

    Sarà vero?

  2. Brava, ci sei andata! ci si sta davvero bene, vero? io sono una fan del granpiatto dell’orto e del coccino di stracciatella al balsamico..yum yum. A presto per la spedizione con Serena e C.!

    • Mi sono divertita nel farle 🙂
      Per arrivare ai livelli di Cata…ahi voglia quanto devo trafficare ancora 😀
      Sono troppo curiosa per domenica!!! (Una patata??? che vi inventerete? :-D)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...