Da Festina lente a Slow People

Apologia della lentezzaNon potevo lasciarmelo scappare, sarà per l’immagine di copertina (una lumachina come me :-)), sarà per il tema, sarà per la sensazione costante che ho, di “disperdere” il mio tempo dietro tante futilità…insomma…catalogato stamane e preso subito in prestito!! 😀
“Siamo fatti di tempo. Siamo il tempo vissuto – la nostra storia – e il tempo che ci rimane, presente e futuro. E’ possibile che il nostro lavoro ci imponga un ritmo accellerato, ma non dobbiamo permettergli di portarci via il sorriso.
Il tempo è un dono prezioso quando lo condividiamo con persone generose e intelligenti, capaci di ascoltare con comprensione. Il sapere sul tempo è completato dal sapore. Il primo informa, il secondo ci accompagna e segnala il cammino.
Siamo l’arazzo che tessiamo quotidianamente, siamo l’abbraccio costruito giorno dopo giorno, siamo il nostro tempo che si interseca con il tempo degli altri”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...