Ode all’autunno

Torta alle cotogneNon datemi per dispersa 🙂 sono solo tanto tanto tanto impegnata con il lavoro e lo studio.

Ma state tranquilli che, anche se sommersa dai libri e dalle incombenze domestiche, un ritaglio di tempo per consacrare la stagione che amo di più con meritevoli sperimentazioni creative, lo trovo a tutti i costi 🙂 E allora eccola qua, l’ultima nata nella mia famiglia delle crostate: la crostata-crumble alle mele cotogne e nocciole 😀

Per la frolla (la base tipica della Torta di Linz)
100 g di burro
150 g di farina tipo 0
100 g di zucchero
100 g di farina di mandorle
50 g di uova (equivale a 1 uovo di medie dimensioni)
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
scorza di arancia e limone
mezzo cucchiaino di cannella in polvere
1/3 di cucchiaino di chiodo di garofano in polvere

Per il ripieno
3 mele cotogne
1 cucchiaio di pasta di nocciole (facilissima da fare: basta far tostare le nocciole in forno e, ancora calde, passarle al mixer, fino a che non si trasformeranno in crema)

Per la copertura crumble
50 g di farina
50 g di burro freddo
50 g di zucchero di canna
50 g di nocciole tostate e tritate
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella in polvere

Sabbiare la farina – mescolata con il lievito – con burro e tutti gli aromi, come per una normale frolla. Aggiungere lo zucchero mescolato con la farina di mandorle e l’ uovo. Lavorare rapidamente fino ad ottenere una frolla omogenea. Avvolgerla in un foglio di carta da forno o nella pellicola e lasciarla riposare in frigo per alcune ore.
Nel frattempo pulire con un panno le cotogne, lavarle, tagliarle in quarti e metterle in una pentola coperte d’acqua. Cuocere a fuoco dolce per circa un’ora. Filtrare (il succo che otterrete è godurioso per preparare gelatine o confetture) e passare la polpa al passaverdure. Aggiungere della pasta di nocciole e poco zucchero e mescolare bene. Foderare una tortiera con la pasta frolla (uno stampo da 24 cm è perfetto). Sul fondo mettere del pan grattato o dei biscotti sbriciolati. Versare la polpa di frutta e la pasta di nocciole e ricoprire il tutto con l’impasto a briciole del crumble. Cuocere a 180 gradi per 50 minuti

Con questa ricetta partecipo allegramente al contest contest autunnale della simpatica Carolina di Semplicemente peperosa, in collaborazione con Mama Shabby
La torta d'autunno

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Ode all’autunno

  1. Miiiiiii!! Deve essere squisita!! Il gusto della mela cotogna immagino che si sposa perfettamente al gusto speziato della frolla e della copertura croccante.

    Se il Lumachino avesse una graziosa pasticceria, farebbe un successone. E non soltanto in autunno! 🙂

  2. Ebbene sì! Ho avuto il privilegio di poterla assaggiare e posso dire che è davvero buonissima!!! Cara Cri, non vedo l’ora di poter provare il tuo prossimo esperimento culinario. A prestissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...