Per le amiche questo e altro

Missione del weekend: preparare una torta per la mia amica Sabri impegnata alla festa dell’Unitalsi!
Lumachino, alla faccia del caldo e dello stress che i viaggi con Trenitalia regalano durante questo periodo estivo, non poteva non darsi da fare e sfruttare tutte quelle dolcissime albicocche che l’albero dietro casa regala con tanta felicità della sottoscritta 🙂

E allora ecco una semplicissima, ma di grande effetto, tarte, cotta a mò di tatin (mi fà tanto Paris mmmm, tanto Petits Mitrons – ho ancora la scatolina di questa pasticceria – per farvi capire come mi sia nel cuore ;-))
Ingredienti per la base, una brisée sucrée
220 g di farina
140 g di burro
60 g di zucchero
2 tuorli d’uovo
5 cl di acqua fredda
Per il ripieno
600 g di albicocche
15 g di burro per lo stampo
50 g di zucchero
mezza buccia di limone grattugiata

Preparate l’impasto nel mixer. Cominciate facendo mescolare tutti gli elementi secchi (farina, burro e zucchero), in modo da ottenere un composto sabbioso, dopodiché aggiungete le parti liquide (uova e acqua). Quando il composto si staccherà dalle pareti del robot formando una palla sarà pronto 🙂
Ricopritelo con la pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno tre ore.
Lavate e asciugate le albicocche, tagliatele a metà e privatele del nocciolo. Insaporitele con 50 g di zucchero e la buccia di limone grattugiata. Prendete uno stampo da crostata da 24 cm, imburratelo abbondantemente e disponetevi a raggiera le albicocche insaporite. Stendetevi sopra la pasta brisée facendola aderire ben bene intorno al bordo della tortiera. Bucherellate tutta la superficie e infornate a 180° per 30-40 minuti (quando la superficie sarà bella dorata la tatin è pronta). Sfornatela e lasciatela freddare un pochino prima di rovesciarla sul piatto da portata.

P.S. Se volete osare per un gusto più particolare, potete aggiungere alle albicocche un cucchiaino di fiori di lavanda essiccati oppure due rametti di rosmarino 😉

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Per le amiche questo e altro

  1. Fa tanto Francia ❤ Non sono una maga di questo tipo di torte in effetti, ho sempre paura di girarle e trovare il disastro 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...